lunedì 10 gennaio 2011

Apple TV? Con 12 miliardi di dollari…

Secondo le stime degli analisti il business di Apple legato al noleggio di film e programmi tv è già pari a un decimo di quello di Netflix, il principlae player del settore sul mercato americano. Ma piuttosto che battagliare con quest’ultima una mossa intelligente per Cupertino sarebbe di comprarsi la rivale (e partner) investendo 12 miliardi di dollari. Questo è almeno il suggerimento che dà Brian Marshall, analista di Gleacher & Co.

Leggi l'articolo per intero su macworld.it

Per qualsiasi dubbio scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gli aggiornamenti del blog direttamente dal RSS feed, su twitter o in email.
Alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento