venerdì 11 febbraio 2011

Skype - Aggiungere una persona alla conversazione

Le chiamate voce via internet sono una rivoluzione nel mondo della telefonia "classica". Un mercato che il web ha scosso pesantemente.

Skype è un programma freeware, inventato da Niklas Zennström e Janus Friis, di proprietà di eBay dal Settembre 2005, che permette le chiamate cosiddette VoIP (Voice over IP).

Negli ultimi mesi si è parlato moltissimo di Skype. Sul finire  del 2010, vi è stato un imbarazzante blackout. A Gennaio 2011 invece Skype ha raggiunto il record con 27.000.000 di utenti connessi contemporaneamente. La forte crescita è certamente legata alla disponibilità del software sui cellulari.

Nel 2010 abbiamo festeggiato la disponibilità di Skype su Symbian, il sistema operativo degli smart-phone

Sul blog non parlo molto di questa applicazione, ma cercherò di recuperare anche perché la uso molto: da PC come dal mio Nokia XM 5800.

Vediamo ora di tornare in argomento. Una funzione di Skype che trovo particolarmente utile, usata molto nelle aziende, è la call conference. Uffici dislocati sul territorio possono dialogare (anche in video), scambiare collegamenti e condividere file. Con un'infrastruttura dal costo irrisorio è possibile organizzare una riunione senza effettuare onerosi spostamenti. A differenza delle call effettuate con le apparecchiature più professionali, una call conference Skype non costa nulla.  

Per fare una call conference, chiamata anche Skype conference o semplicemente call, si può avviare la comunicazione con un gruppo oppure aggiungere interlocutori ad una discussione già avviata.

Per questa seconda modalità, durante una chiamata già aperta, è sufficiente cliccare col tasto destro sul contatto da aggiungere e cliccare su  invita alla discussione. Se vi sono più utenti da invitare basta ripetere l'operazione per ogni ulteriore utente.
Buona telefonata!

Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti gli aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Segui il blog su Twitter e su Facebook.
Alla prossima!

Per scrivere questo post ho utilizzato i seguenti link:


Nessun commento:

Posta un commento