lunedì 15 luglio 2013

Samsung Galaxy S3 - Esplode in tasca. Ferita 18enne svizzera

Esplode Samsung Galaxy S3. Per il momento le cause non sono note

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Una ragazza svizzera, Fanny Schlatter, ha riportato ustioni di 2° e 3° grado ad una gamba e ad una mano (vedi Esploso un Samsung Galaxy S3: ragazza ferita | Webnews).
A salvare la diciottenne da conseguenze ben più gravi: i capelli raccolti, la scarsa infiammabilità della maglietta ed un prontissimo soccorso da parte del suo titolare (vedi Fanny, ustionata dal Galaxy S3 esploso).

(continua sotto)
promo


Samsung si è dichiarata spiaciuta ma, non essendo in possesso del device esploso, non ha per il momento fornito spiegazioni. Probabilmente la vittima porterà l'azienda coreana in giudizio per la richiesta di un risarcimento.
Su oltre 50 milioni di esemplari venduti (vedi Infographic: The evolution of Samsung’s Galaxy S flagship | SamMobile EN), il basso numero di incidenti dovrebbe tranquillizzare. Non si può negare che sarebbe preferibile non avere affatto incidenti. Soprattutto se si pensa che un device come questo può facilmente costare oltre €400,00 (vedi Samsung Galaxy S3 su Amazon.it).

Tali incidenti, sembra che siano purtroppo imprevedibili. Anche altri marchi, sul medesimo segmento, annoverano sfortunatamente incidenti simili (vedi Gli iPhone tornano a esplodere, due casi in pochi giorni - Tom's Hardware).



Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!


Siti consultati:
tomshw.it/
corriere.it/
webnews.it/
sammobile.com/ EN
amazon.it/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


Download: Fast, Fun, Awesome

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Nessun commento:

Posta un commento