martedì 8 aprile 2014

Samsung Galaxy S3 - Twitter: Guida ai nuovi tag

Twitter copia i tag da Facebook

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

In questi giorni l'app ha recepito la nuova funzione ben nota a molti utilizzatori di Facebook. Nella home dell'applicazione per Android un messaggio evidenzia la novità. 



Con un po' di sorpresa (ma non troppa) si scopre che i tag sulle foto sono già attivi di default.

Di seguito mostro come visualizzare l'impostazione e modificarla. La funzione può essere: spenta, attivata solo per le persone che segui oppure per chiunque.



(continua sotto)
promo

  

Per modificare accedere alle impostazioni si può utilizzare il tasto fisico menù o il comando dell'app in alto a destra. Nella nuova schermata tap sul proprio id @tuoidtwitter.

Nella schermata successiva è stata aggiunta la funzione Chi può taggarmi nelle foto sulla quale è possibile eseguire le personalizzazioni.



Di default la voce attivata è Chiunque. Si può limitare la funzione ai soli utenti che si stanno seguendo selezionando Solo persone che seguo. Per impedire di essere taggati si dovrà selezionare Nessuno.  


L'impostazione può essere rivista in qualsiasi momento.

Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Nessun commento:

Posta un commento