giovedì 13 novembre 2014

Jobyourlife - LinkedIn italiano, lowcost e glocal

De Spirt: "Se stai cercando lavoro non ti facciamo pagare per trovarlo"

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Questa mattina in auto ascoltavo Gianni Minoli nel suo contenitore radiofonico Mix 24 di radio24. Durante l'intervista al nuovo Segretario Generale CISL Annamaria Furlan, ha citato un progetto italiano nel campo del recruiting molto interessante.


(continua sotto)
promo


  

Un 25enne veneziano ha ideato una piattaforma che, pur ricordando il colosso Linkedin, presenta alcune variazioni interessanti.
Per chi non lo conoscesse, Linkedin è il social network di professionisti di riferimento su web e mobile.
Professionisti ed aziende dispongono di diversi strumenti per avviare collaborazioni di lavoro.
Le caratteristiche del progetto che, leggendo un articolo sul tema (vedi Jobyourlife, la concorrenza italiana a LinkedIn | Estory ), ho trovato interessanti sono le seguenti:
- Paga solo l'azienda inserzionista: a partire da €99,00
- Nessun profilo Premium: i profili dei candidati hanno un solo tipo di account gratuito
- Centralità della georeferenziazione



(continua sotto)
promo

  

Parlare di concorrenza a Linkedin lo trovo un po' prematuro. De Spirt diceva a Minoli di contare circa 250.000 iscritti in costante crescita. Per arrivare ai 332.000.000 di Linkedin c'è molta strada da fare, ma il potenziale, a mio personalissimo avviso, non manca.


(continua sotto)
promo


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
jobyourlife.com/
radio24.ilsole24ore.com/
estory.corriere.it/
amazon.it/
expandedramblings.com/ EN
linkedin.com/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.




(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

1 commento:

  1. Minoli continua a promuovere De Spirt in ogni intervista che tocchi l'argomento lavoro.
    Ne ha parlato anche con il Vice Pres. Confindustria Ferrarini e (insistentemente) col Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Poletti.

    RispondiElimina