sabato 8 agosto 2015

Cookie Law - Italians do it better

Speriamo che me la cavo :)
Ultimo aggiornamento 16/03/2016


Questo bellissimo paese è un modello internazionale quando si tratta di rendere la vita difficile ai blogger (anche se in realtà si starebbe recependo una direttiva europea). Dedico molto spazio alla privacy, ma (IMHO) non è dai blogger che gli utenti si devono difendere (che poi non c'è tanta differenza tra i due insiemi). Fatta eccezione per i blog che incitano a qualsiasi forma di odio, violenza e discriminazione per i quali la tolleranza 0 è, secondo me, inoppugnabile.

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Lascio perdere per il momento le considerazioni sulla norma e annoto qui i passaggi che a suo tempo ho eseguito per adeguare questo blog ospitato su blogspot.com.


(continua sotto)
promo


  

Nella console di gestione è apparso un comunicato di Google che cita la norma e la misura standard che la piattaforma offre. Lo riporto sotto per completezza.


Le leggi dell'Unione Europea impongono che i visitatori residenti nell'Unione vengano avvisati dell'utilizzo dei cookie su un sito o blog. In molti casi, queste leggi richiedono anche che il visitatore esprima il suo consenso.


Abbiamo aggiunto una notifica sul tuo blog che informa i visitatori dell'uso, da parte di Google, di determinati cookie di Blogger e Google, compresi i cookie di Google Analytics e AdSense.

È tua responsabilità verificare che la notifica funzioni effettivamente sul tuo blog e che venga visualizzata. Se utilizzi altri cookie, ad esempio aggiungi funzioni di terzi, questa notifica potrebbe non essere valida per te. Ulteriori informazioni su questa notifica e sulle tue responsabilità.
Nella schermata successiva mostro il messaggio (1) così come appare nella forma standard.






Il link ULTERIORI INFORMAZIONI rinvia ad una pagina di Google con l'approfondimento (vedi In che modo Google utilizza i cookie (di profilazione) – Privacy e termini – Google).

Il medesimo banner è visibile nella versione ottimizzata per la navigazione in mobilità da smartphone e tablet (2).


Sia chiaro che l'utente ha sempre la possibilità di gestire i cookies a partire dal browser (vedi Gestione dei cookie | Supporto a Firefox) oppure eliminando manualmente i file temporanei (vedi Come eliminare i file cookie in Internet Explorer), ma evidentemente l'alfabetizzazione informatica media non è sufficiente ad arginare la problematica che si vuole gestire con questa molto poco chiarita norma (vedi Cookie Law, il chiarimento del Garante - Wired). Purtroppo credo che le varie generazioni abbiano una visione della privacy molto diversa e la profilazione delle abitudini di navigazione siano soltanto una briciola soprattutto considerando che l'educazione alla privacy è solo oggetto di auto-formazione a meno degli adempimenti per obblighi di legge per le aziende. Inoltre vi sono molti altri fronti da attenzionare in tema di privacy. Per esempio i dati personali gestiti sulle SmartTV (vedi Il cybercrime è interessato alle SmartTV?), sui social network (vedi Facebook - Difendersi dagli abusi sulle foto di altri utenti), le policy delle app per smartphone (vedi Apps per Smartphone e tablet - Attenzione ai permessi!), le promozioni commerciali telefoniche (vedi Quando il registro delle opposizioni non funziona), etc.

Tornando in topic...
Purtroppo la cookie policy Google non è sufficiente per questo blog per via degli strumenti extra utilizzati. Per capire su quanti fronti dovevo intervenire ho eseguito un test.

twitter: Quali cookies produce il mio sito web o il mio blog?

Per il test ho utilizzato MSIExplorer9. I cookies in Windows7 sono memorizzati (vedi Cookies folder location in Windows 8 / 7 EN) al path seguente:
C:\Users\{utente collegato}\AppData\Roaming\Microsoft\Windows\Cookies


Rientrando io, nell'esiguo gruppo di utenti che svuotano sempre la cache alla chiusura del browser, non ho mai cookies a browser chiuso. Ho visitato il blog ed ho osservato la generazione dei diversi cookies all'atterraggio sulla homepage. Ho verificato che sono prodotti cookies con i seguenti riferimenti:
vincenzomiccolis.blogspot.it/
google.com/
syndication.twitter.com/
google.it/

Patrizia Mandanici (vedi Cosa ho fatto per essere in regola con la Cookie Law (più o meno)) che ringrazio per quanto ho potuto leggere sul suo post, consiglia l'utilizzo di Chrome per una verifica più puntuale su quali cookies siano prodotti dai servizi utilizzati nel blog. Infatti, con questo strumento, oltre a quelli individuati sopra, sono risultati altri cookies di:
bit.ly/
facebook.com/
youtube.com/

Un altro metodo che suggerisce per la verifica dei cookies rilasciati utilizza webcookies.org/. Il sito esegue un'analisi dettagliata anche per URL (vedi vincenzomiccolis.blogspot.com web cookies report | 2188165). Sonon chiaramente dettagliate le informazioni per:
third-party cookies
session cookies
persistent cookies


twitter: Se uso inserzioni Amazon scrivo cookies sul PC dei miei lettori?

Inserzioni pubblicitarie
Come appare evidentemente sulle pagine del blog, come molti blogger, utilizzo le inserzioni di Amazon.it. Mi aspettavo che queste producessero dei file, ma evidentemente non è così, almeno fino a quando un utente non clicka su di un banner pubblicitario. A quel punto uno sciame di cookies provenienti da Amazon è depositato sul PC.

Monitoraggio traffico Google Analytics
La norma definisce due tipi di cookies (vedi Informativa e consenso per l'uso dei cookie - Garante Privacy). I cookies tecnici ed i cookies di profilazione. I primi necessari al mero funzionamento del sito internet; i secondi invece target dell'intervento che possono raccogliere informazioni utilizzate dai servizi web per personalizzare le pagine visitate in base all'utente collegato e soprattutto per adeguare l'offerta pubblicitaria all'utenza collegata.

Google Analytics tratta le informazioni di navigazione e permette di misurare vendite e conversioni e soprattutto raccoglie i dati in tempo reale su come i visitatori utilizzano le singole pagine del sito. Queste informazioni sono cruciali per un blogger che voglia migliorare qualitativamente l'offerta dei propri contenuti secondo la propria linea editoriale e seguendo i gusti dei propri lettori.

twitter: come anonimizzare i dati raccolti da Google Analytics

Le analisi eseguite dal diffusissimo servizio Google rientrerebbe più nella seconda fattispecie poiché sembrerebbe non raccogliere soltanto dati anonimi. Ringrazio Francesco Panico di blogfacile.net/ che nel suo interessante articolo ha suggerito come anonimizzare i dati raccolti da Google Analytics. Per poter recepire la modifica ho dovuto cambiare l'utilizzo del tracking code (vedi How to Insert Google Analytics Tracking Code into a Blogger Template - Guide | SeoWebTechInfo EN), passando dall'utilizzo della funzionalità in Impostazioni/Altro/Google Analytics che raccoglie il mero codice alla modifica del template da Modello/Modifica HTML/ che permette l'inserimento del codice oggetto del post (vedi Come adattare il tuo blog al provvedimento del Garante della privacy in materia di privacy e cookie).


(continua sotto)
promo

  



In definitiva dovevo decidere se eliminare la timeline di twitter o personalizzare la gestione dei cookies (vedi Come mostrare un avviso per accettazione dei cookie con oscuramento del sito per Blogger e Wordpress). Intanto ho redatto la prima versione della cookie policy del blog pubblicando un google.docs in sola visualizzazione. Lo stesso url l'ho legato alla pagina Google policy in alto. A malincuore ho disattivato la timeline. Al momento non faccio altro.

Sarò felice di leggere nei commenti le vostre considerazioni!

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Link utili:
How do I view and control cookies in my web browser? EN
Come eliminare i file cookie in Internet Explorer
Informativa e consenso per l'uso dei cookie - Garante Privacy
Come adattare il tuo blog al provvedimento del Garante della privacy in materia di privacy e cookie
Gestione dei cookie | Supporto a Firefox
In che modo Google utilizza i cookie (di profilazione) – Privacy e termini – Google
Where are cookies of Firefox stored in windows? EN
Sito web ufficiale di Google Analytics - Analisi dei dati web e rapporti – Google Analytics 
Siti consultati:
google.com/
amazon.it/
superuser.com/ EN
support.mozilla.org/
support.microsoft.com/
thewindowsclub.com/ EN
wired.it/
patriziamandanici.blogspot.it/
webcookies.org/ EN
quirktools.com/ EN
ideepercomputeredinternet.com/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

1 commento:

  1. Grazie Tiziana per la domanda che mi hai inviato in MP su Facebook. Fammi sapere per favore se è quello che cercavi.

    RispondiElimina