sabato 22 ottobre 2016

Recensione - 20000mAh Caricabatterie Portatile Coolreall® Batteria Esterna 3 porte USB

Nuova recensione!
Ultimo aggiornamento 22/11/2016

Ritirare dal corriere un pacco che arriva da Amazon mi provoca sempre una particolare frenesia. Da quando sono utente Amazon Prime, questa scena si ripete con maggiore facilità. Per vedere quali siano i vantaggi di un cliente Prime vai su Prova gratis il servizio Amazon Prime.

Mi è arrivato già mercoledì veramente, ma non sono riuscito prima a ritagliarmi il tempo necessario per scattare qualche foto e scrivere questo post.

La confezione 
La confezione in cartone è curata e garantisce l'incolumità del powerbank durante il trasporto. Ovviamente la confezione era contenuta a sua volta in una scatola Amazon Prime il cui interno era protetto ulteriormente dagli urti.


Dati tecnici
Modello: K8
Capacità Batteria: 20000mAh
Input: 5V/2A
Output: 5V/3A
Materiali: ABS+PC
Celle: Batteria al litio di alta qualità
Dimensioni: 21,8 x 12,2 x 3 cm
Peso: 499g






Contenuto della confezione
n.1 Caricabatterie Portatile Coolreall®
n.1 Mini cavo nero USB/micro usb da circa 15cm
n.1 Foglietto istruzioni per l'uso e garanzia solo in inglese.

Descrizione 
L'aspetto del powerbank è gradevole. Il colore nero ed i bordi smussati gli danno un'aria elegante. Le dimensioni ed il peso tipiche dei powerbank di questa taglia lo rendono poco tascabile. Lo metterò sempre in valigia nei miei viaggi di lavoro... e non solo. 


[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Grazie alle tre porte USB è possibile ricaricare contemporaneamente fino a tre device. Ad esempio due smartphone ed un tablet. L'azienda produttrice dichiara il caricabatterie compatibile con iPhone, iPad, smartphone Samsung, Huawei, Nexus, HTC, ecc.


La porta micro usb è in alto sul lato sinistro. Sul lato destro è invece posizionato il comodo pulsante per l'accensione.




Il mini cavo nero in dotazione ha una lunghezza di circa 15cm, può essere utilizzato per caricare un device o per la carica della batteria interna.

Per caricare un telefonino inserire i connettori del mini cavo in dotazione nei rispettivi alloggi del telefono e del powerbank. La carica avverrà solo quando il device sarà connesso. Al termine della carica scollegare il mini cavo dai due dispositivi.


Il caricabatteria è dotato di diversi sistemi di protezione: sovravoltaggio, sovraccarico, cortocircuito e surriscaldamento.

Nonostante le protezioni, è consigliabile tenere il powerbank all'asciutto ed a temperature non elevate.

Il sistema di carica intelligente blocca l'alimentazione al termine del processo di carica.

L'indicatore di carica comunica il livello di carica della batteria.

La struttura è solida. Il caricabatteria può essere posizionato anche in verticale. Per la ricarica sarà sufficiente connettere il cavetto micro USB in dotazione alla presa USB di un alimentatore per cellulari di quelli da rete elettrica o alla presa USB del PC. Il piccolo indicatore luminoso azzurro sulla parte frontale lampeggerà durante la fase di ricarica. La batteria ricaricabile interna è al litio da 20000mAh.

La carica a è da ripartire per ogni device collegato. Se si collega un solo device questo si caricherà più rapidamente rispetto a tre device connessi contemporaneamente.

PRO
Design gradevole.
Lunga durata della batteria.

CONTRO
Peso e dimensioni che sono però tipiche di powerbank di questa taglia.

PREZZO
I materiali solidi e le interessanti specifiche tecniche giustificano abbondantemente il prezzo Prime di €25,99. Basti considerare che un caricabatterie da 2000mAh al supermercato costa anche E10,00 per flessibilità e prestazioni imparagonabili. La mia opinione è confermata dal successo che questo powerbank ha riscosso anche su Amazon collocandolo al posto n.34 della Top100 in elettronica. Tra le recensioni anche la mia qui Ottimo rapporto qualità presto.

(continua sotto) 
promo



Compatibilità 
Ho utilizzato il caricabatterie con alcuni miei device. Mi è stato molto utile con la lampada USB portatile. Mi è servita recentemente per completare un controllo dietro al mio TV a schermo piatto dove c'è pochissimo spazio. La lampada purtroppo era completamente scarica e, per questo, inutilizzabile. Con la batteria esterna Coolreall ho potuto invece lavorare tranquillamente. La lampada si è riaccesa appena l'ho rimessa in carica.

Utilizzando il cavo a 30 pin ho caricato anche l'Apple iPad2. Nella foto si vede chiaramente l'icona in alto a destra che indica la fase di carica. Durante il caricamento non ho rilevato surriscaldamenti né problemi di altro tipo.

Con lo stesso cavo a 30 pin (quello dell'iPhone 4, dell'iPhone 4s, dell'iPad, dell'iPad2 e dell'iPad3) ho anche messo in carica il mio ammaccato, vetusto ma robustissimo iPod 4 GB di 3°Gen. Anche in questo caso non ho rilevato surriscaldamenti né problemi di altro tipo. Guardando l'immagine, nell'angolo in alto a destra dell'iPod si scorge l'icona indicante la fase di carica.

Andrea nei commenti ci conferma il buon funzionamento anche su iPod di 5a generazione.

Anche la carica della cassa wireless Qilive (vedi Unboxing Wireless Speaker Q.1379) è andata bene. Neanche in questo altro caso ho rilevato surriscaldamenti. Né ho potuto rilevare problemi di altro tipo.

Conclusioni 
Consiglio l'acquisto a chi ha necessità di caricare più dispositivi fuori casa che però sia disposto ad accettare il compromesso relativo a dimensioni e peso. Personalmente sono molto soddisfatto. L'oggetto è bello, pratico, solido e molto utile.
Aggiornerò la recensione con ulteriori dettagli che eventualmente si evidenzieranno con l'utilizzo.

Se vuoi acquistarlo vai su Amazon.it seguendo il link 20000mAh Caricabatterie Portatile Coolreall® 3xUSB

Per osservazioni e correzioni è a tua disposizione lo spazio dei commenti. Spero di essere stato utile.



LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Bestseller: Top100 Gli articoli più venduti in Elettronica Amazon.it
Apple Cavo da 30 pin a USB ORIGINALE per iPhone 4 4S e iPad 1 2 3
Mabor Lampada portatile business dimmerabile luminosità regolabile

Siti consultati:
amazon.it/


Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

4 commenti:

  1. Ciao, mi confermi quindi che il power bank è in grado di caricare dispositivi Apple come iPod con attacco a 30 pin? L'iPod ti ha dato problemi di surriscaldamento o altro ? Devo caricare un iPod Classic di 5 gen e non vorrei rimanere a piedi senza poterlo caricare. Grazie, Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea e grazie mille per il tuo utile commento.
      Nella foto si vede chiaramente che ho utilizzato il cavetto a 30pin http://amzn.to/2eNoixm per collegare l'iPad e l'iPod al powerbank Coolreall http://amzn.to/2ey3Rm2. Ti confermo che non ho avuto problemi nella ricarica del mio iPod che però è una versione precedente al tuo.
      Nella foto che è correntemente visibile nel post ho accidentalmente tagliato l'angolo superiore destro nel quale sarebbe stata ben visibile l'icona indicante la fase di carica.
      La sostituisco al più presto con una più completa che anticipo su twitter (@vincentmiccolis), instagram (@perparlarediweb) e pinterest (@perparlarediweb).

      Elimina
    2. Ciao Vincenzo, grazie mille per la tua risposta. Arrivato il power bank confermo che carica il mio iPod di 5 generazione. L'ho provato anche con dispositivi più datati ma sempre con carica usb e funziona egregiamente. Oltretutto, se permetti, su Amazon nella 5a foto indicante il prodotto dice che rileva ed eroga l'energia necessaria per il dispositivo collegato. Non so se si tratti di un sistema di carica intelligente, o qualcosa di simile...anche perché nella descrizione non é specificato; ma fa il suo lavoro. Spero che la mia piccola esperienza possa servire ad altri acquirenti. Grazie, Andrea

      Elimina
    3. Grazie Andrea a nome mio e di tutti i lettori del blog. Ho rivisto il post recependo il tuo prezioso feedback.

      Elimina