sabato 29 agosto 2015

Mediaset sfida Sky: Italia1, Canale5 e Rete4 solo su Tivusat e DTT

Prevedibile crescita utenze Tivusat

Continua la lotta tra Mediaset e Sky. Al rifiuto del pagamento per l'utilizzo delle trasmissioni via satellite free-to-air sui decoder Sky (vedi Mediaset presenta il conto a Sky per la visione dei canali sul satellite) è seguito l'annuncio dell'oscuramento mediante criptazione delle trasmissioni via satellite previsto per il prossimo 7 settembre 2015. I tre canali Italia1, Canale5 e Rete4 rimarranno visibili su DTT per chi utilizza la digital key.

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Tutti gli altri, se vorranno continuare a fruire dei contenuti Mediaset con la qualità del satellite dovranno passare a Tivusat (e disporre di un decoder o di una Cam compatibili). Mediaset conclude l'annuncio (vedi programmisat.it/) dicendo: "dal 7 settembre potrai vedere via satellite non più tre ma otto canali Mediaset in versione integrale e senza alcun oscuramento solo con Tivùsat. Gratuitamente. La tua tv Gratuita Ovunque Via satellite".



Infatti potranno vedere l'offerta Mediaset dei 3 canali più altri 5 canali tematici gratuiti trasmessi sul digitale terrestre (Iris, La5, Top Crime, Italia2, Extra) e attualmente non disponibili sulla pay tv satellitare Sky. L'Adiconsum ha chiesto una consultazione ad Agcom (vedi Mediaset criptata, Sky non si sorprende, Adiconsum denuncia) poiché ritiene che l'operazione danneggi l'utenza portandone molti in digitaldivide.

(continua sotto)
promo

  



È facile prevedere una rapida crescita delle attivazioni Tivusat e della conseguente crescita della diffusione di decoder e CAM (vedi Confronto - TivùSat - Scegliere il decoder HD e Tivusat - Decoder non certificati, CAM e smart card).


LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
dday.it/
altadefinizione.hdblog.it/
programmisat.it/
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

1 commento: