sabato 12 maggio 2018

Recensione - Auricolari Bluetooth Wireless Sport Willful

Unboxing auricolari Willful BTH-M72C senza filo per lo sport e l'entertainment
Ultimo aggiornamento 15/06/2018

Gli auricolari Bluetooth Wireless Willful sono concepiti essenzialmente per essere utilizzati durante le attività sportive. Molti runner sono da tempo abituati a correre ascoltando la propria musica preferita.

Scansiona il QR-Code quì sotto per guardare o condividere questo articolo passandolo allo smartphone, al tablet o all'iPod  touch
(continua sotto)


Gli auricolari Bluetooth liberano l'utilizzatore dell'ingombro del filo e ampliano le possibilità di ascolto. I file musicali da ascoltare con gli auricolari possono essere memorizzati sullo smartphone, su player mp3/mp4 BT o anche su sportwatch di ultima generazione che ospitano ormai diversi GByte di MP3 (vedi Confronto Sport Tracker GPS).

(continua sotto) 
promo


Io ascoltavo la musica in cuffia quando la mattina mi capitava di uscire in solitaria. Non corro quasi mai da solo adesso, per cui non le userò per gli allenamenti. Ho acquistato queste cuffie per utilizzarle per le mie maratone notturne di serieTV sulla FireTV Stick (vedi Unboxing FireTV Stick Basic Edition Amazon).


Passando alla descrizione dell'articolo...
La scatola contiene:
- n.1 Auricolari Bluetooth
- n.1 Cavo micro USB di ricarica
- n.1 Manuale di istruzioni multilingua (anche italiano)
- n.6 gommini per auricolari (2 montati e 4 nella bustina) di diverse misure

I due auricolari sono legati tra di loro col cavetto in gomma che, sotto l'auricolare destro, ospita anche il piccolo tastierino con i tre tasti +, MTB e -  che ne permettono il controllo.

I tasti sono multifunzione. Permettono di regolare volume, avanzamento tracce, power on/off, pairing bluetooth, risposta, chiamata ai numeri rapidi, etc.



Sul pannello laterale del tastierino è posizionato il connettore micro-USB per la ricarica protetto da una piccola guaina in gomma. Il cavetto di carica è in dotazione. L'alimentatore invece non è fornito. Quello che si vede nelle foto lo avevo già: è del cellulare. Un piccolo led (blu/rosso) indica lo stato del device (fase di carica, batteria scarica, pairing bluetooth, etc.)

La batteria degli auricolari è già carica e gli auricolari sono già pronti all'uso per cui ho potuto eseguire i primi test da subito. La batteria degli auricolari per quanto indicato sul manuale dovrebbe permettere l'utilizzo fino a 9 ore in conversazione o in riproduzione musicale. Per lo standby si arriva anche a 250 ore.

Associare la cuffia allo smartphone è stato molto facile. Le indicazioni sul manuale di istruzioni sono anche in italiano (oltre a francese, spagnolo, giapponese, tedesco e inglese) e sono molto chiare. La voce in cuffia rende ancora più semplice l'utilizzo del dispositivo. Tra l'altro le procedure sono standard. Per mettere gli auricolari in pairing, ad esempio, è sufficiente tenere premuto il tasto di accensione MTB per 7 secondi. La voce confermerà l'attivazione della funzione in cuffia.

Il microfono può essere usato per le chiamate vocali e per l'utilizzo dell'assistente virtuale sullo smartphone. Io l'ho provato con Ok Google e funziona.

Il ridotto ingombro degli auricolari ed il relativo peso di appena 18g rende il dispositivo leggero e comodo da indossare anche per un uso prolungato. I gancetti morbidi assicurano le cuffie saldamente al padiglione auricolare durante le attività sportive.

Ho testato la stabilità della connessione che regge bene fino a circa 7 metri di distanza in uno spazio aperto senza ostacoli. In presenza di muri la portata si riduce a 2/3 metri. Un segnale acustico notifica la perdita di segnale.

(continua sotto)
promo

  


Per risolvere eventuali problemi di connessione con lo smartphone può essere utile il Ripristino delle impostazioni di rete (vedi How to reset the network settings on my Samsung Galaxy S7 EN).

Nell'utilizzo con il mio smartphone Samsung Galaxy S7 ho rilevato che le cuffie subiscono una forte interferenza con l'utilizzo del WiFi. Il WiFi acceso sul cellulare compromette la trasmissione di musica e la stessa connessione (pairing) col telefono (vedi Wi-Fi 2,4 Ghz e 5 Ghz ed interferenze con #Bluetooth | HeelpBook ). 

CARATTERISTICHE TECNICHE
Versione del Bluetooth: V4.1 (può essere collegato a due smartphone)
Distanza massima di funzionamento: 10 metri (senza ostacoli)
Batteria: Batteria ai polimeri di litio da 3.7V, 140 mAH
Durata batteria in standby: circa 250 ore
Durata batteria in riproduzione musicale: circa 9 ore
Durata batteria in conversazione telefonica: circa 9 ore
Tempo di ricarica: 2 ore

Gli auricolari Bluetooth Wireless Sport Willful hanno una buona qualità costruttiva e una buona resa audio. Il prezzo è adeguato all'articolo.
Una soluzione pratica, leggera ed economica.



Aggiornerò questa recensione con dettagli che saranno evidenziati con l'utilizzo.

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Seguimi anche su Instagram @perparlarediweb, Pinterest it.pinterest.com/perparlarediweb e Tumblr perparlarediweb.tumblr.com

Siti consultati:
support.bell.ca/ EN
amazon.it/ ad
Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.