mercoledì 9 marzo 2011

Oracle - Come rilevare la versione del db di destinazione



Rilevare la versione alla connessione con SQL+

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

La domanda alla quale rispondo oggi ha un taglio più tecnico. Axla mi chiede:
Ciao Vincent, vorrei sapere come fare per capire quale sia la versione del DB Oracle al quale provo a connettermi.
Non bisogna fare nulla di particolarmente complicato. Se ci si collega al DB via prompt, in fase di connessione, la  versione sarà indicata chiaramente senza l'utilizzo di particolari istruzioni.
(continua sotto)
promo

  

Illustro i pochi passaggi necessari (client Microsoft Windows7 Pro) quì di seguito:
  • cliccare su menù Start
  • nella casella di ricerca digitare cmd e premere invio
  • digitare sqlplus e premere invio
  • inserire il nome utente (di cui si dispone per la connessione) e premere invio
  • inserire la password (di cui si dispone per la connessione) e premere invio
A questo punto, se la connessione è avvenuta correttamente, il prompt mostrerà il messaggio di conferma e la versione del database al quale ci si è appena collegati. 

Approfitto del commento di Anonimo per chiarire con un'illustrazione quanto ho descritto in questi miei appunti.
Nella cattura seguente è evidenziato il risultato dell'operazione.
Ho eseguito l'accesso al DB utilizzando una forma breve che concatena i dati necessari.
1 - La risposta dell'Oracle Server è evidente Oracle Database 10g Release 10.2.0.4.0 - 64bit Production
2 - Per confermare la versione ho utilizzato le istruzioni sql select * from v$version; che confermano la versione
3 - La versione del client Sql+ è evidentemente diversa ed è dichiarata all'accesso





Quando non si indica un dbserver specifico (vedi elenco puntato), la connessione avverrà al DB locale per il quale la versione coinciderà probabilmente con quella di SQL+.
Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!
Link utili:
Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code quì sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

3 commenti:

  1. Sei fuori strada. Cosi' hai visto la versione sqlplus installata, non la versione Oracle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo, ti ringrazio molto del commento. Ho provveduto ad approfondire il post di modo che fosse più chiaro. Allo scopo ho anche inserito un'immagine corredata di puntuale dimostrazione. Spero vada meglio. Grazie ancora

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina