sabato 20 agosto 2011

Guida Word 2007 - Stampa a specchio di un documento

Vetrofania con MS Word e MS Paint
Ultimo aggiornamento 07/04/2014

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

L'estate sta finendo e per molti le ferie volgono al termine. Per quanto riguarda il blog vediamo di tornare lentamente a regime. Ho diversi post in bozza e spero di riuscire a pubblicarli al più presto. Oggi rispondo ad una domanda inoltratami sull'argomento Word che riporto di seguito:

Vorrei realizzare una vetrofania ed ho la necessità di stampare in modalità specchio. Non utilizzo programmi di grafica e vorrei risolvere questo mio problema senza utilizzare software particolari di cui non dispongo e che onestamente dovrei prima imparare ad utilizzare. Il file Word che vorrei "girare" contiene testo ed immagini. 


(continua sotto)
promo

  

Ci siamo occupati altre volte di come ruotare un pdf  o di come convertire on-line un file in un formato diverso
Il quesito di oggi è molto interessante e purtroppo non ho trovato soluzioni comode come servizi già disponibili su internet. Partiamo col dire che le soluzioni proposte per risolvere il problema sono sostanzialmente 2:
- utilizzare dei fonts per scrivere al contrario 
- trasformare il file in un'immagine

(continua sotto)
promo

Personalmente propendo per la seconda scelta che non richiede l'individuazione di un font adatto che, non solo, riporti i caratteri orientati come si vuole, ma che sia la versione a specchio del font desiderato. Se sto scrivendo in Verdana, mi serve un Verdana rovesciato, se sto scrivendo in Arial, mi serve un Arial rovesciato, e così via...
Anche se il carattere esistesse probabilmente lo si troverebbe in una versione a pagamento. La vendita dei font è il core business di molti siti di ecommerce.

Scansiona il QR-Code quì sotto per guardare o condividere questo articolo passandolo allo smartphone, al tablet o all'iPod  touch
(continua sotto)


Di seguito approfondisco la soluzione proposta. Ho realizzato un file di esempio composto da un'immagine e da un piccolo testo sistemati in una sola pagina A4.


(continua sotto)
promo





Per trasformare il file in immagine basterà seguire questi passaggi:
1. cliccare sul Pulsante Office
2. nel menù a tendina cliccare su Stampa
3. nel menù a tendina che si apre lateralmente cliccare su Anteprima di stampa 


L'operazione mostrerà rapidamente il documento interamente nello schermo. Lo stesso risultato si può ottenere dalle opzioni di visualizzazione, ma la parte più importante è quella che segue. Per completare la trasformazione da documento Word ad immagine utilizzeremo una funzionalità disponibile sulla maggiore parte dei PC: la cattura della schermata. 

Ci sono diversi software che permettono questa operazione, come lo Strumento di cattura di Windows Vista, ma in questo articolo, per catturare la schermata utilizzeremo il tasto Stamp (sui portatili è da abbinare al tasto Fn). Si dovrà passare poi in Microsoft Paint che fà parte della dotazione standard (Accessori) di Windows ed incollare il contenuto degli appunti. Ritagliare la parte del documento seguendo i passaggi:
4- Attivare lo strumento Seleziona di Paint
5- Selezionare l'intera pagina




6- Aprire il menù Modifica
7- Cliccare su Taglia



8- Aprire il menù File
9- Cliccare su Nuovo


10- Aprire il menù Modifica
11- Cliccare su Incolla


12- Aprire il menù Immagine 
13- Cliccare su Capovolgi/Ruota...


14- Selezionare Capovolgi orizzontalmente
15- Cliccare su OK



A questo punto l'immagine è stata girata. Si può stampare direttamente il file oppure creare un altro file Word incollarvi l'immagine e dimensionarla a piacere.
Spero di aver descritto la soluzione nel miglior modo possibile.


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!



Leggi anche: 


Siti consultati:
amazon.it/

Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.


(continua sotto)
promo


DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.