martedì 17 novembre 2015

A cosa servono le app ANT+ istallabili da Google Play Store?

Sport: Android e Ant+ per la registrazione di dati
Ultimo aggiornamento 18/11/2015

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]


Questa mattina mi è stata posta la seguente domanda:

Ho trovato istallata l'app ANT+ sul mio smartphone. 
Cosa posso farci?


(continua sotto) 
promo


  
Per chi non conoscesse il protocollo ANT+ ripropongo un paragrafo esplicativo estratto da Confronto fasce cardio Garmin HRM


Connettività ANT+® Lo standard ANT+ è (vedi ANT+ - Wikipedia, the free encyclopedia EN) utilizzato per rendere interoperabili dispositivi all'interno di una rete ANT, una tecnologia wireless a basso consumo energetico (precursore del BLE) proprietaria progettata e commercializzata dalla ANT Wireless, divisione della Dynastream Innovations Inc, di proprietà di Garmin ltd. La ANT+ Alliance è un gruppo di produttori di sensori integrati in smartphones, bike-computers, cardiofrequenzimetri, GPS, telecomandi, etc. che ha abbracciato lo standard tra cui ovviamente Garmin e poi Samsung, Timex, Strava, Endomondo, Texas Instruments, Suunto e molti altri (vedi Current ANT+ Members - THIS IS ANT EN). Questo sottointende che queste fasce possono essere utilizzate anche con device che non siano del medesimo brand. In definitiva tutte le fasce citate nel post utilizzano questo standard.

In particolare il protocollo è utilizzato sui GPS da polso di Garmin della serie ForeRunner di cui ho parlato in Confronto Sport Tracker GPS. L'applicazione istallata su dispositivi Android compatibili (vedi Dispositivi #Android che integrano hardware ant+ - THIS IS ANT ) abilita lo smartphone alla comunicazione con periferiche ANT+ (ad es. Bilancia Tanita BC-1000 ANT+ oppure Garmin 010-10997-07 Cinghia Morbida Premium Cardiofrequenzimetro). Ad esempio uno smartphone potrà essere collegato contemporaneamente ad un cardiofrequenzimetro e ad un sensore di velocità e cadenza bicicletta (vedi Sensori ANT+ su Android? - MTB-MAG.com | Mountain Bike). Di seguito la descrizione della funzione proposta su sonymobile (vedi Smartphone, tablet e SmartWear Android di Sony Xperia™ - Sony Xperia (Italia)).

È possibile utilizzare il dispositivo con prodotti di salute e fitness che supportano la tecnologia ANT+™. Ad esempio, se si corre con un monitor di frequenza cardiaca compatibile con ANT+™ e un misuratore di passi (per misurare velocità e distanza), è possibile raccogliere sul dispositivo i dati relativi alla corsa. In questo modo è possibile analizzare e migliorare le prestazioni.

Un'app compatibile ANT+ sarà così in grado di acquisire dati dai device e caricarli nel tracciamento dell'attività sportiva come IpSensorMan e IpBike ANT+.

Sembrerebbe che possano essere utilizzati anche smartphone sprovvisti dell'hardware se corredati di relativo Garmin USB ANT stick assieme ad adattatore USB. Per esempio il mio Samsung Galaxy S3 sarebbe collegabile ad un dongle ant+ utilizzando un cavo OTG Samsung ET-R205UBEGSTD.


LLAP

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

1 commento: