domenica 20 dicembre 2015

Sky Online - Primo test

La mia prima prova domestica del servizio Sky Online
Ultimo aggiornamento 22/12/2015

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]

Oggi, facendo la spesa ho letto sul cartonato di un corner Lindt (vedi lindt.it/) un messaggio promozionale che illustrava brevemente un'iniziativa di co-marketing tra la nota azienda svizzera e Sky. In regalo 15 giorni del servizio Sky Online (vedi Sky Online: cos'è e come funziona | Approfondimenti | Softonic ) per un acquisto di almeno 200 g. di cioccolata.



Poiché il servizio mi incuriosiva (ma non tanto da giustificare l'abbonamento) ho approfittato per unire l'utile (attivazione gratuita di Sky Online) al dilettevole (un po' di ottima cioccolata). Chi volesse approfittare dell'operazione commerciale, da quanto indicato sul sito (vedi Lindt regala 15 giorni di Sky Online), ha tempo fino al 31/03/2016.

twitta: Lindt regala 15 giorni di Sky Online fino al 31/03/2016

Ho iniziato la procedura per attivare la promozione sul sito dedicato. Ho clickato il tasto Partecipa e ho compilato un form di registrazione con i miei dati anagrafici ed i riferimenti dello scontrino. Segnalo ad eventuali sottoscrittori che l'indirizzo email deve essere reale e attivo poiché è utilizzato per l'invio del codice di attivazione.


(continua sotto) 
promo

  





Al termine della registrazione, come da indicazioni, ho ricevuto la mail con l'oggetto LINDT TI OFFRE SKY ONLINE che riportava nel corpo del messaggio il relativo codice a 16 cifre. In realtà in un primo momento la mail è finita nella junk mail (posta indesiderata).

Sono poi passato sul sito skyonline.it/ per utilizzare il codice promo. Ho provveduto a registrarmi anche su questo sito. Al completamento della registrazione ho eseguito il controllo della banda con un ottimo riscontro (vedi immagine sotto).



Ho poi dovuto scegliere se attivare il Ticket su Cinema o Serie TV. Io ho attivato Cinema.

Ho dato un'occhiata ai titoli e ho individuato tra quelli interessanti il titolo Disney: Big Hero 6 da vedere in famiglia. Ho avviato il film ma, dopo aver registrato il primo device su 4, quasi subito ho incontrato il primo intoppo. Delusione... il servizio non è più compatibile con il browser Google Chrome (v.47) poiché da qualche versione non supporta più Silverlight di Microsoft. La versione 42 di aprile 2015 ha disattivato di default la compatibilità con plugin NPAPI (vedi Chrome 42: notifiche push, addio a Java e Silverlight). Fino a settembre il settaggio era gestibile mediante workaround. A settembre il supporto è stato eliminato definitivamente.
twitta: Google Chrome non è più compatibile con Sky Online 

Ho provato subito con Explorer (v.9 64bit) ma ho avuto problemi con l'aggiornamento del software Silverlight. Per qualche ragione partiva ripetutamente la richiesta di aggiornamento. Anche dopo l'aggiornamento l'errore si ripresentava.

Ho poi contattato il servizio di assistenza in chat. Mi ha subito confermato il problema su Chrome, del quale però non ho trovato riscontri ufficiali di Sky. Il messaggio di errore rimandava ad un thread nel forum di supporto (vedi http://www.skyonline.it/assistenza/index.shtml?parametro=/assistenza_faq_detail_logged?id=kA0b0000000UHtZ (Cod. I9167)) che però non risulta più essere raggiungibile.

Purtroppo l'operatore non ha saputo darmi indicazioni sufficienti a risolvere il problema con Silverlight. Mi ha segnalato la possibilità di conflitti con applicazioni di controllo remoto tipo TeamViewer (probabilmente più per evitare abusi che per limiti tecnologici). Anche disinstallare TeamViewer e riavviare il PC non è stato sufficiente a risolvere.

Ho provato ad utilizzare il servizio da una macchina virtuale (registrando il secondo device) ma, pur non riscontrando le difficoltà riportate sopra, il monitor dell'host era rilevato come secondario e non poteva essere utilizzato. Questo il messaggio di errore: "Non e' possibile riprodurre il programma su uno schermo esterno (Cod. SDRM6037)".

Purtroppo un comportamento simile l'ho riscontrato utilizzando Mozilla FireFox (v.43.0.1). A differenza del browser di Microsoft, qui ottenevo un messaggio di errore preciso: Messaggio per l'errore silverlight - MediaError-3142. 

Paradossalmente ho poi trovato la soluzione sul sito Netflix (vedi Netflix Error N8157 3142) che paradossalmente sembra anche questo utilizzare Microsoft Silverlight. La causa è un settaggio delle proprietà delle casse integrate del portatile (SO Microsoft Windows 7).
twitta: [RISOLTO] Errore Sky Online su Mozilla Firefox per Silverlight - MediaError-3142

Come ulteriore prova ho verificato la presenza di un'app per iOs per poter utilizzare il mio iPad2. L'app, fortunatamente era disponibile e soprattutto, compatibile col mio tablet. L'ho istallata e ho registrato questo come terzo dispositivo. Solo così, dopo diverse tribolazioni, sono riuscito finalmente a far vedere il film.

Pur con un paio di stop dovuti alla caduta della wlan domestica, e due blocchi del video durante la visione, lo stream è stato di buon livello.

Avrei voluto verificare la possibilità di visualizzare il contenuto sullo smartphone per poi vederlo sul TV collegando il lettore BR via Screen Mirroring Samsung, ma il lettore Blu-ray H5500 purtroppo non lo supporta (vedi Lettore Blu-ray H5500 | SAMSUNG Italia).

Contrariamente a quanto avevo letto nella recensione di Tom's Hardware: L'offerta di Sky Online; i titoli disponibili sono purtroppo molto pochi. Mi sembra che i titoli effettivamente disponibili siano più di quelli navigabili dall'interfaccia. Mi è sembrato che alcuni titoli suggeriti non fossero presenti negli elenchi che avevo attraversato. La ricerca pur presentando molti titoli tra quelli selezionabili, non restituisce poi le informazioni di dettaglio. Inoltre per ogni titolo è indicata una data oltre la quale questo non sarà più disponibile (come evidenziato nell'immagine sotto).

 

Una limitazione specifica della promozione sarebbe di certo controproducente.

La difficoltà di utilizzo su PC potrebbe far pensare che l'azienda non abbia particolare interesse per questa utenza (vedi Sky has no plans to fix Chrome compatibility after Google's Silverlight shun). Se si considera la diffusione del browser di Google (vedi immagine sotto da gs.statcounter.com/), il perdurare dell'incompatibilità con il sistema VOD di Sky rimane difficile da comprendere.



Se non altro, la conferma della qualità della connessione, mi avvicina ad altre prove.

LLAP!

Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.
Istalla la toolbar del blog... è gratis!

Siti consultati:
samsung.com/
gs.statcounter.com/
lindt.it/
tomshw.it/
amazon.it/
Per leggere i post con più chiarezza ed un allineamento adattato agli schermi più piccoli di iPhone e smartphone usa la versione mobile. Vai a http://bit.ly/AeHvgL oppure clicca/scansiona il QR code qui sotto.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Nessun commento:

Posta un commento