mercoledì 29 febbraio 2012

Bufala: 10 SMS per avere WhatsApp gratis!

Ultimo aggiornamento il 25/09/2012

[se non leggi bene l'articolo vai sul blog http://vincenzomiccolis.blogspot.it/ o sulla versione mobile http://bit.ly/AeHvgL]          


“WhatsApp sta per diventare a pagamento a meno che tu non sia un utilizzatore frequente. Se hai almeno 10 contatti invia questo sms e il logo diventerà rosso per indicare che sei un frequente utilizzatore.”

Questo è il messaggio che circola via SMS e sui social network. L'applicazione, disponibile per iPhone, Android, BlackBerry e Symbian è tra quelle più diffuse tra gli utenti con piano tariffario 3G flat. Con essa si possono scambiare messaggi tipo SMS infiniti tra utenti WhatsApp. Questi messaggi vengono gestiti come traffico dati e non accrescono in alcun modo il conto telefonico.

L'applicazione per Symbian è gratuita per il primo anno dopo di che sono richiesti $0,99, allo stesso prezzo è disponibile per iPhone (non esiste la versione per iPad) , mentre per Android richiede un abbonamento annuale di $1,99.   

(continua sotto)
promo

Leggo sul blog di Paolo Attivissimo che la bufala è segnalata anche da hoax-slayer.com/ dove è possibile leggere:
- il messaggio che circola in inglese,
- la versione inglese che gira su Facebook
- la versione inglese che si trova su Messenger

Sul blog dedicato al software è indicato chiaramente che sono in circolazione due messaggi cosiddetti hoax. La versione inglese di quello in testa ed un'ulteriore versione che cerca di convincere gli utenti a perpetuare la catena pena la disattivazione dell'account per inutilizzo.


Alla prossima!
Se il post ti piace condividilo su Facebook
Tieni d'occhio questo post e i suoi commenti: iscriviti nella parte destra del blog.
Per qualsiasi dubbio, critica, segnalazione scrivimi a vm_tempbox-perparlarediweb[at]yahoo.it
Ricevi gratuitamente tutti i miei aggiornamenti del blog direttamente dal feed RSS ed in email.
Visita la mia pagina su Facebook e diventa fan. Segui @vincentmiccolis su Twitter dove oltre ai link agli articoli del blog condivido i link delle mie letture in tempo reale.



DISCLAIMER: Il contenuto dei miei articoli è reso disponibile così com'è. Per Parlare di Web non offre alcuna garanzia sui contenuti che sono forniti a solo scopo di intrattenimento e/o didattico con l'obiettivo di fare da spunto di riflessione per il lettore proponendo idee, concetti e recensioni di prodotti e servizi tecnologici. Il blog Per Parlare di Web non si assume alcuna responsabilità per ogni conseguenza dannosa che possa risultare al lettore dall'adozione di indicazioni descritte nei nostri articoli e nelle nostre guide hardware e software.

Nessun commento:

Posta un commento

Nel rispetto della normativa sul trattamento dei dati personali (GDPR n. 679/2016) puoi scegliere di commentare questo post usando il tuo account Google, oppure avvalerti delle opzioni Anonimo o Nome/URL disponibili dal menù a tendina in questo form. In ogni caso, nessuno dei tuoi dati personali verrà usato dall'amministratore di questo blog né venduto a terzi. Per tutelare la sicurezza dei lettori i commenti postati dagli utenti che contengano link cliccabili saranno cancellati. Spunta Inviami notifiche per continuare a seguire i commenti del post.

Potrebbe interessarti...
Ultimo articolo pubblicato:
Come donare attimi felici a bimbi ucraini profughi in Italia da Amazon


Ideale per la scuola media! ad 
Lenovo Tab M10 FHD Plus (2nd Gen) Tablet - Display 10.3" FHD (MediaTek Helio P22T,Storage 64GB Espandibile fino ad 1TB,RAM 4GB,WiFi+Bluetooth,4G LTE,2 Speaker,Android 9 Pie) Grigio – Esclusiva Amazon